A Bologna…“Ci vediamo al lavoro”

Visite: 432

La nuova edizione della guida contenente 10 risposte per 10 domande che aiutano gli studenti a trovare occupazione

In occasione del Salone dell’Orientamento al Lavoro, la Fondazione Consulenti per il Lavoro - l’Agenzia per il lavoro del Consiglio Nazionale dell'Ordine dei Consulenti del Lavoro - presenterà e omaggerà tutti gli studenti partecipanti alla manifestazione, la nuova edizione della guida “Ci vediamo al lavoro. 10 risposte per 10 domande". Con questo strumento “mettiamo anche noi un tassello importante nella filiera delle informazioni che oggi occorrono a un giovane per orientare il proprio futuro professionale”, sottolinea il Presidente della Fondazione, Vincenzo Silvestri nella prefazione della guida. L’attuale complessità del mercato, che alimenta a dismisura le difficoltà a trovare occupazione, può essere arginata mediante una corretta conoscenza degli strumenti oggi esistenti per agevolare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro.

La scelta di un indirizzo formativo in questo processo può diventare decisiva: se non si conoscono i profili professionali ricercati dalle aziende, il rischio di entrare in un vicolo cieco è molto alto. È questo, infatti, l'obiettivo della pubblicazione curata dalla Fondazione Lavoro e, più in generale, del Salone del 19 marzo: far conoscere questi profili, mostrare come costruire e veicolare un buon curriculum, spiegare che l’alternanza scuola-lavoro e l’apprendistato possono avvicinare i giovani al mondo del lavoro già durante lo studio e che importanti risultati occupazionali si possono raggiungere con i tirocini formativi promossi dalla Fondazione. I 10 suggerimenti contenuti in "Ci vediamo al lavoro" possono aiutare gli studenti a trovare un'occupazione più incline alle loro aspettative.